SIA-RB > Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

Con Decisione di esecuzione n. 8259, il 20 novembre 2015, la Commissione Europea ha approvato il Programma di Sviluppo Rurale della Regione Basilicata per il periodo di programmazione 2014-2020. Ammontano a 680 milioni di euro le risorse pubbliche stanziate attraverso il FEASR per l’attuazione del programma. (411,49 milioni di euro dal bilancio UE e 268,67 milioni di euro di cofinanziamento nazionale).  Il PSR Basilicata è suddiviso in sei priorità, 16 focus area, 16 misure e 54 operazioni. Le misure del PSR Basilicata 2014 2020 vengono attivate dall’Autorità di Gestione FEASR attraverso l’emanazione di bandi pubblici approvati dalla Giunta regionale di Basilicata a favore dei diversi beneficiari. In questa sezione è possibile compilare online le domande di premio e di finanziamento a valere sulle risorse PSR Basilicata 2014-2020. Le istanze vengono inoltrate agli uffici competenti incaricati di avviare il procedimento amministrativo. Gli utenti possono seguire l’iter della pratica, compilare e inviare, nei tempi predefiniti nei bandi, le comunicazioni inerenti gli anticipi, gli acconti, la richiesta di varianti, proroghe e recessi, la comunicazione di fine lavori. Le richieste di contributo per le misure strutturali (investimenti) devono essere presentate entro i termini definiti nei bandi. Le domande di pagamento dei premi delle misure agroambientali e forestali (superfici) devono essere trasmesse entro il 15 maggio di ogni anno. Gli utenti del servizio

  • Imprese agricole (titolari/rappresentanti legali di aziende agricole) che possono inviare la domanda di aiuto e verificare lo status di avanzamento delle istanze;
  • Altri beneficiari, pubblici e privati che possono inviare la domanda di aiuto e verificare lo status di avanzamento delle istanze;
  • I CAA che possono inviare le domande di aiuto per le aziende che hanno conferito loro il mandato di assistenza;
  • La Pubblica Amministrazione competente per l’ammissione al finanziamento.

Come presentare la domanda 

È possibile accedere ai servizi riservati a specifiche categorie di utenti attraverso le seguenti modalità:

  • SPID (Sistema Pubblico d'Identità Digitale): utilizzare le credenziali SPID per l'accesso. Per maggiori dettagli sul funzionamento e su come richiedere le credenziali SPID consultare il seguente link: spid.gov.it
 
  • Regione Basilicata: solo per chi è già registrato ai servizi di Regione Basilicata, tramite Carta Nazionale dei Servizi (CNS) e PIN o utilizzando nome utente e password.
X

Pin It on Pinterest

X
Testo
Contrasto