banner testa
Prima-foto
Da pochi giorni sono state celebrate la Giornata mondiale delle api e la Giornata mondiale della biodiversità, due appuntamenti assolutamente correlati che ci riportano su temi rilevanti per la sopravvivenza del nostro pianeta. Eppure, per le api, non è un buon momento: sono scomparsi più di 10 milioni di alveari nel mondo solo negli ultimi cinque anni, a causa dei cambiamenti climatici e dell’uso ancora diffuso dei pesticidi, in particolare dei neonicotinoidi, da pochi anni proibiti nella Ue, ma ancora persistenti nei terreni.
E se parliamo di Biodiversità parliamo di un patrimonio di vita che ci riguarda tutti, in serio pericolo, come sottolinea il recente rapporto mondiale di IPBES (Intergovernmental Science-Policy Platform on Biodiversity and Ecosystem Services), che rileva come ad oggi gli ecosistemi abbiano perso circa il 75% della originaria biodiversità.
Abbiamo sviluppato le tecnologie più avanzate, eppure dipendiamo ancora totalmente dalla natura per bere, mangiare, mantenerci in salute, produrre forme di energia pulita e costruire modelli di sviluppo davvero sostenibili.
Nella newsletter alcuni spunti di riflessione.
seconda-sezione
PSR BASILICATA 2014-2020. Proroga al 15 Giugno 2021 dei Bandi delle Misure 10.1.3 - 10.1.1 - 10.1.4- 11.1 - 11.2 - 12.1 - 12.2 - 13.1
Progetto FOR.ITALY: cantiere forestale dimostrativo, 17 giugno 2021, presso la foresta regionale "Fossa Cupa", Abriola (PZ). Il cantiere dimostrativo, promosso e realizzato dall'Ufficio Foreste e Tutela del Territorio della Regione Basilicata nell'ambito del Progetto For.Italy, è rivolto alle imprese, alle loro associazioni e ai soggetti che nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia si occupano di promuovere e realizzare la formazione professionale in campo forestale. Per la partecipazione all’evento è necessario iscriversi entro il 30 maggio 2021.
South up! AGRITECH E STARTUP, LA BASILICATA RIPARTE. Scadenza 13 giugno 2021. Un bando lanciato da ENI per premiare i tre migliori progetti per sostenibilità sociale e ambientale in Basilicata, rivolto alle startup che vorranno proporre soluzioni tecnologiche innovative per le aziende agricole in Basilicata.
Proroga dei termini di presentazione delle domande di aiuto della Pac al 15 giugno 2021. Via libera dalla Conferenza Stato-Regioni al decreto che fissa al 15 giugno 2021 i termini per la presentazione della domanda unica dei pagamenti diretti della Politica Agricola Comune per il 2021.
agrinews
DL sostegni bis: via libera in CDM a circa 2 miliardi di euro e semplificazioni per il settore agroalimentare. Nella bozza del DL sostegni bis, appena approvato, arriva il nuovo bonus da 800 euro per i lavoratori agricoli, da 950 euro per i pescatori e molte altre agevolazioni per il settore.
Rapporto sul Turismo Enogastronomico Italiano 2021. È stata presentata l'edizione 2021 del Rapporto Sul Turismo Enogastronomico Italiano, curato da Roberta Garibaldi. L’evento è stato organizzato dalla Senatrice Alessandra Gallone, Segretario della Commissione Ambiente e dal Senatore Gianpaolo Vallardi, Presidente della Commissione agricoltura e produzione agroalimentare. La nuova edizione del Rapporto evidenzia i cambiamenti della domanda e le opportunità che si aprono per gli operatori del settore e per le destinazioni che saranno in grado di intercettare le nuove tendenze in atto.
storie 2
L'apicoltura sposa la tecnologia: il progetto Smartbee. E’ un progetto pensato per sviluppare un sistema di monitoraggio degli alveari, in modo da disporre di sistemi innovativi per la cosiddetta apicoltura di precisione. L'obiettivo è creare delle vere e proprie "arnie intelligenti", grazie ad una piattaforma hardware e software per la gestione degli insetti. In questo modo si possono monitorare i diversi parametri vitali delle api e dell'alveare in modo rigoroso ed efficiente.
Alcuni agricoltori negli Stati Uniti hanno venduto 370mila euro di crediti di carbonio.
Sequestrare anidride carbonica nel terreno e farsi pagare per questo servizio sembra essere il nuovo vantaggioso business che sta esplodendo negli Stati Uniti. L'adozione di alcune tecniche colturali, come l'agricoltura blu, è in grado di arricchire i terreni agricoli di anidride carbonica sequestrata dall'atmosfera e immobilizzata nel sottosuolo sotto forma di biomassa. I crediti di carbonio non rappresentano altro che l'anidride carbonica sequestrata dagli agricoltori nei propri terreni aziendali. I crediti vengono poi venduti sul mercato come delle azioni, comprate da quelle aziende che vogliono mitigare la propria impronta ambientale. Nell’articolo si racconta come fare per generare e vendere i crediti.
il valore della terra
Cari olivicoltori, impariamo a conoscere le Tea. Un gruppo di ricercatori italiani del CREA ha mappato il genoma dell'olivo, cultivar Leccino. Dopo quello dell'uomo, della vite e del frumento anche il genoma dell'olivo è stato mappato. È il primo passo verso un percorso di miglioramento genetico che vede nelle Tecnologie di Evoluzione Assistita la sua risorsa più importante. Il lavoro è avvenuto nell'ambito del progetto Olgenome, finanziato dal Mipaaf e inserito nel Piano olivicolo nazionale.
Agricoltori digitali. Attraverso il web si può piantare per sé o regalare un albero: l’azione non è solo virtuale, perché la nuova pianta contribuisce a supportare i piccoli agricoltori bio locali italiani e il territorio in cui operano. E’ questa la proposta di “adozione” dell’azienda agricola digitale Biorfarm. Sul sito ci sono tutte le istruzioni per scegliere il tipo di albero preferito, partecipare da remoto alla sua coltivazione e monitorarne la crescita. E’ possibile anche andare presso il produttore, raccogliere i frutti del proprio albero – dai limoni alle albicocche – o riceverli al proprio domicilio.
quarta-sezione
Verso la circolarità del sistema agroalimentare: modelli di business e buone pratiche. Mercoledì 26 maggio ore 10,15.
Webinar organizzato dall’ENEA, in collaborazione con ICESP. Per approfondimenti Modelli di business buone pratiche
Bioeconomia e sistema agroalimentare: un’occasione per discuterne insieme. Giovedì 27 maggio ore 10,00.
Webinar organizzato dal CREA - Centro di ricerca Politiche e Bioeconomia, per le celebrazioni della Giornata Nazionale della Bioeconomia. Per approfondimenti Bioeconomia e sistema agroalimentare
Quarto appuntamento con il ciclo di webinar sul sistema della conoscenza e innovazione in agricoltura (akis). Venerdì 28 maggio ore 10,00.
Il webinar, organizzato da Rete Rurale, si aprirà con un intervento sulle novità che saranno introdotte nella prossima programmazione e presenterà alcune esperienze di consulenza, formazione professionale, back-office e altri strumenti utili alla diffusione delle innovazioni. Per approfondimenti rete_rurale_conoscenza_innovazione
sesta-sezione
Siamo in attesa delle tue storie. Questa sezione accoglie le tue storie di impresa, i tuoi progetti, le tue idee o le proposte che riterrai interessanti da condividere.
Scrivici a infoagricoltura@regione.basilicata.it
MailPoet