SIA-RB > Finanziamenti, Contributi, Certificazioni > Comparto Fitosanitario > Certificazione fitosanitaria per l’esportazione

Certificazione fitosanitaria per l’esportazione

In questa sezione è possibile richiedere e gestire la certificazione fitosanitaria per l'esportazione di vegetali e prodotti vegetali destinati a Paesi terzi che devono essere accompagnati da un certificato fitosanitario conforme con quanto previsto dalla normativa fitosanitaria del Paese importatore.

Tutti coloro che hanno  la necessità di esportare merce di origine vegetale verso Paesi terzi, sia operatori professionali che semplici cittadini, devono pertanto rivolgersi all'Ufficio Fitosanitario e richiedere il rilascio di un “certificato fitosanitario di esportazione”. Con questo documento viene ufficialmente certificata l'assenza sulla merce degli organismi nocivi che sono oggetto di regolamentazione da parte del Paese importatore.

È possibile accedere ai servizi riservati esclusivamente all'Ufficio Fitosanitario attraverso le seguenti modalità:

  • SPID (Sistema Pubblico d'Identità Digitale): utilizzare le credenziali SPID per l'accesso. Per maggiori dettagli sul funzionamento e sul come richiedere le credenziali SPID consultare il seguente link: spid.gov.it
 
  • Regione Basilicata: tramite Carta Nazionale dei Servizi (CNS) e PIN o utilizzando nome utente e password.

 

Cliccare QUI per accedere al servizio "Certificazione fitosanitaria per l'esportazione" del SIA-RB e operare sul portale in base alla tipologia di utente.


X

Pin It on Pinterest

X
Testo
Contrasto