FAQ – Bando Misura 1.2 Sostegno ad azioni dimostrative ed azioni di informazione

Per porre un quesito è necessario inoltrare una e-mail all'indirizzo faqpsr.mis1.2@regione.basilicata.it

D: Il bando 1.2 ha come finalità “Fornitori di servizi dimostrativi e di informazione e con codici ATECO J58, J59 e J60 (con relativi sottocodici), in attività da almeno due anni a far data dalla pubblicazione del presente bando". Volevo chiedere quanto segue. Una associazione no profit che si occupa da 9 anni di temi vicini alle finalità del bando 1.2 "La Sottomisura sostiene iniziative di informazione e dimostrazione principalmente rivolte alla divulgazione dell’innovazione su temi inerenti a tutte le focus area richiamate nella strategia di programma." Può partecipare al bando in questione non avendo un codice Ateco di cui sopra, ma solo con il codice fiscale con cui ha il CUUA del fascicolo aziendale? Se aprisse oggi un codice Ateco richiesto cadrebbe il vincolo dei due anni visto che l'ente svolge attività da 9 anni? In attesa si saluta cordialmente.

R: No, non è possibile, atteso che i fornitori di servizi dimostrativi ed informativi individuati dai codici ATECO, dettagliati nel bando, devono “essere in attività da almeno due anni” sulla base di quanto stabilito nell’art.4 e, pertanto, dimostrare il possesso di almeno due anni di attività precedenti a far data dalla pubblicazione del bando: l’apertura di un codice ATECO in data successiva a quella di pubblicazione del bando non soddisfa il requisito di ammissibilità richiesto.

X

Pin It on Pinterest

X
Testo
Contrasto